Lidia, Alex ed il suo amico : Incontro a 3!

lidia we flirt incontri sesso a milanoMi chiamo Lidia, ho 26 anni, vivo da sola ed ho un lavoro stabile, cosa rara di questi tempi, la mia vita è abbastanza tranquilla. Non ho un fidanzato, ho avuto una relazione per due anni finita diversi mesi fa ed ho deciso di dedicarmi solo a me stessa.

Sarà stata la troppa tranquillità a farmi decidere di provare ad assecondare un desiderio, o meglio una fantasia, che avevo da diverso tempo. Quella di iscrivermi ad un sito d’incontri e conoscere qualcuno con cui avere incontri per sesso occasionale.

E’ da un po’ di tempo che avevo nella testa questo pensiero, tante volte avevo pensato di assecondarlo senza mai farlo davvero ma quel pomeriggio decisi che era arrivato il momento.

Navigando in rete trovai We Flirt, un sito di incontri per sesso online di tendenza, con migliaia di iscritti ed ottime opinioni, decisi di iscrivermi.

Alex mi contatta, che bel figo

Dopo aver compilato il mio profilo e caricate le mie foto, iniziai a cercare qualche ragazzo in cerca di incontri per sesso a Milano che potesse fare al caso mio, mentre ero concentrata a sfogliare profili fui contattata da Alex.

Esordì dicendomi che ero molto carina e mi chiese cosa stessi cercando. Dopo qualche minuto di esitazione, risposi esplicitando il mio desiderio di provare qualcosa di nuovo, ero in cerca di un’avventura sessuale.

Ci scambiammo diversi messaggi e alla fine Alex mi propose qualcosa che non avevo mai provato prima: il sesso a tre.

Mi disse che avremmo potuto vederci in un albergo, avrebbe portato un suo amico, la cosa mi intrigava moltissimo ma allo stesso tempo mi spaventata, decisi di rischiare.

Ci scambiammo i numeri di telefono e ci demmo appuntamento davanti ad un hotel per le tre del pomeriggio successivo, quando arrivai erano già davanti all’ingresso ad aspettarmi.

Alex era esattamente come in foto, carino, capelli neri ed occhi scuri, bel fisico, il suo amico non era da meno, davvero molto figo.

Ci salutammo ed entrammo, i ragazzi si occuparono di pagare la stanza e di prendere la chiave e poi salimmo; per l’occasione avevo indossavo un vestito fasciante lungo fino alla coscia, avevo messo della biancheria sexy e scarpe alte.

Entrati in camera, ci scambiammo qualche parola mentre loro iniziarono a svestirsi, io ero seduta sul letto e mi godevo quello spogliarello, rimasero nudi davanti a me, il loro cazzo in semi erezione, si avvicinarono.

La mia fantasia erotica finalmente si avvera

Presi quello di Alex in bocca per iniziare un pompino, mentre con la mano destra feci una sega al suo amico, a volte mi alternavo tra i due che sembravano apprezzare ogni mio gesto.

Mi spogliarono lentamente, rimasi in biancheria per qualche secondo. Poi sentii la bocca di Alex intorno ai miei capezzoli, mentre la lingua del suo amico si faceva spazio nel mio sesso, accarezzandomi il clitoride.

Gemetti dal piacere e sospirai, sentire tutti quegli accorgimenti sul mio corpo mi faceva impazzire; più volte Alex mi accarezzò il viso e il seno con il suo sesso, mentre il suo amico mi penetrò.

Lo sentivo muoversi dentro di me, incrociai le gambe intorno alla sua schiena. Alex mi metteva il suo cazzo in bocca ed io lo leccavo, era pazzesco sentire tutte quelle sensazioni insieme.

Alex prese il posto del suo amico, mi riempì del suo cazzo e diede spinte decise e profonde, godevo e gemevo. Sentivo la lingua dell’altro stuzzicarmi il clitoride e portarmi ad un forte orgasmo.

Il massimo del godimento lo sentii quando entrambi mi penetrarono, Alex da dietro e il suo amico davanti. Mi sentivo piena e il piacere invase ogni fibra del mio essere fino a portarmi ad uno degli orgasmi più forti della mia vita.

Fu eccitante, lo facemmo per diverse ore, ci godemmo ogni attimo, vennero su di me diverse volte quel pomeriggio ed una volta consumato tutto quel sesso ci salutammo. Ognuno andò per la sua strada consapevoli del fatto che non ci saremmo più rivisti.

La mia fantasia era stata soddisfatta, mi ero divertita, questo mi spinse, la sera stessa, a ritornare su We Flirt in cerca di altri annunci erotici per il prossimo incontro.

1 Comment

  • Hai ragione Marina, volgio solo sperare che questa volta si tratti di una svista legislativa male interpretata. Almeno si lascino le cose come stanno. c’e’ da dire anche che ho sentito che in altri paesi europei questa agevolazione non c’e’. dopo la donazione al lavoro pero’ non e’ cosi per tutti, a volte per il sangue intero dopo almeno per me ho un peso alla testa , lieve ma me ne accorgo. roba da poco comunque!!alla prossima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *